Block Via G. Di Vincenzo in L'Aquila

Condominio Via G. Di Vincenzo a L’Aquila

Block Via G. Di Vincenzo in L'Aquila

Dettagli

L’Intervento è localizzato in L’Aquila  (AQ) Via G. Di Vincenzo. Il complesso edilizio nello stato originario si componeva di più corpi di fabbrica: un nucleo principale, realizzato negli anni 1960 con una struttura intelaiata in c.a., che ospitava una attività artigianale insieme a una unità abitativa e un magazzino. Nella nuova costruzione si è previsto di differenziare nettamente la destinazione artigianale da quella abitativa, utilizzando come elemento di filtro e collegamento un interposto corpo scala con ascensore. Si è operata una rilettura completa dei volumi e degli spazi per definire e separare meglio le diverse funzioni, ricollocate in spazi chiari e calibrati. Grande attenzione è posta nella cura del dettaglio.

In its original configuration the complex was made by several buildings: a main cluster, built in the late 1960s with a reinforced concrete frame structure, which housed a craft activity and a more recent housing unit and a warehouse.
In the new construction, the purpose has been to clearly differentiate the craft from the residential use, using the staircase with lift as a filter element and connection.
A complete rereading of the volumes and spaces has been made to define better and separate the different functions, repositioned in new clear and calibrated spaces. We paid specific attention to details.

Costruzione
Riguardo alle caratteristiche costruttive il complesso è realizzato nelle strutture portanti secondo la vigente Normativa Antisismica (N.T.C. – D.M. 14.01.2008) a scheletro in cemento armato. I solai sono in laterocemento di spessore 25 cm con travetti con struttura a traliccio. I muri di tamponamento sono in calcestruzzo cellulare.

Regarding to the construction specifications, the complex has been built by seismic structures conforming to the in force anti-seismic Italian regulations (14.01.2008 N.T.C.) by reinforced concrete frames. The floors are made of 25 cm thick hollow-core slabs while the external walls by cellular concrete.

Risparmio energetico

L’utilizzo di materiale in calcestruzzo cellulare per le murature esterne garantisce una trasmittanza termica U inferiore ai limiti previsti dalla legge. Le finestre e le porte-finestre sono con telaio monoblocco in PVC con anima in acciaio, apribili ad anta o scorrevole parallela a spostamento, vetro camera 4/16/4 o 4/16/6 in argon con lastre basso-emissive, ove necessario di sicurezza. L’impianto termico, al fine di garantire il massimo confort e benessere fisico, è costituito da caldaia a metano a condensazione a camera stagna, collettori complanari per piano e da pannelli radianti a pavimento.

The use of cellular concrete for external walls guarantees a thermal transmittance below the limits set by law. Windows and doors are made of a single block PVC frame with steel core, which can be opened by swinging or sliding parallel to displacement, double glazing 4/16/4 or 4/16/6 in argon with low-emissive slabs. In order to guarantee maximum comfort and well-being, the central heating system consists of a condensing natural gas boiler, coplaning collectors for each floor and floor-heating panels.

Torna all'Archivio Progetti